Home » Articoli » È tempo di cambiamenti.. è tempo di risposte

È tempo di cambiamenti.. è tempo di risposte

Riceviamo e Pubblichiamo un articolo di Antonello Troya:

“Finita la campagna elettorale, con tutti gli annessi e connessi, ora è il tempo della riflessione. Ma è anche il tempo dei cambiamenti. E chi si aspetta dei cambiamenti aspetta anche delle risposte. Inutile versare veleno, se n’è già versato tanto durante questo mese di campagna elettorale, dove durante i comizi, si aspettava più il pettegolezzo che un briciolo di programma. Qualcosa di fattibile, qualcosa in cui crederci veramente, non opere faraoniche che poi, si sa, non potranno essere realizzate. Un paese democratico cristiano, Belvedere. Una comunità che ha mostrato ancora di scegliere le certezze … e Granata lo sapeva.. ha giocato sull’impegno e la coerenza .. di chi? La sua… ha deciso di giocare d’astuzia anche stavolta. Una squadra che lo sostenesse e che soprattutto portasse voti. Non nomi scelti a caso. Ma personalità che rispecchiassero l’opinione pubblica.

Questa è Belvedere.. quella uscita dalle urne.. non ci nascondiamo dietro un dito…

E se in casa Granata si ride, il broncio regna nel secondo arrivato. Una bella affermazione non c’è che dire: Gilberto Raffo poteva spingersi ben oltre le sue conosciute aspettative. Ha preferito non rischiare, ma comunque potrà far sentire la sua voce in consiglio. È tempo invece di una seria riflessione in casa Pd. Riccardo Ugolino pur mettendoci la faccia ancora una volta, avrebbe dovuto fare un passo indietro (come lui stesso del resto aveva più volte dichiarato) a favore di Ugo Massimilla. Ma il gruppo ha voluto lui come candidato. Bontà loro.

Ci sono voluti un po’ di anni ma una prima scrematura dalle urne è venuta fuori. Una selezione della specie come accade in natura. Si sa, il tempo è galantuomo. E noi saremo qui in attesa di conoscere le prossime mosse di Ugolino, Raffo, Carrozzino, Bellanza e compagni.

Ci aspettiamo delle risposte dalla maggioranza, come dalla minoranza. La maggioranza con il programma amministrativo che intenderà portare avanti, e la minoranza nella sua funzione di controllore. Ci aspettiamo una crescita del paese. Questa volta la vogliamo.. tutti… vogliamo un paese credibile, spendibile in termini occupazionali turistici, di servizi. Un paese dove ognuno, anche se di un altro colore politico, deve metterci la faccia. Un paese coeso di fronte alle difficoltà … e chi non ci crede è pregato di mettersi da parte….”

Check Also

Sondaggio Belvedere Marittimo ElezioniBelvedere.it

Sondaggio 1: Chi potrebbe essere il nuovo Sindaco?

A meno di 1 mese dal rinnovo del Consiglio Comunale, entra nel vivo la campagna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *