Home » Articoli » Candidature.. giochi quasi fatti. Cristofaro sempre più solo e nel centrosinistra spunta D’Anello
Liste elezionibelvedere.it

Candidature.. giochi quasi fatti. Cristofaro sempre più solo e nel centrosinistra spunta D’Anello

Riceviamo e Pubblichiamo un articolo di Antonello Troya:

“A pochi giorni dalla chiusura delle liste si profilano nuovi scenari in campo amministrativo. Le ipotesi, già ampiamente anticipate, hanno trovato conferma. Ovvero il riavvicinamento della lista capitanata da Maurizio Arci a quella di Enrico Granata. Arci farebbe un passo indietro a favore della compagna Maria Rachele Filicetti, unendo così le due fazioni. Mentre è proprio delle ultime ore un incontro avvenuto tra il sindaco uscente Granata e il suo assessore (ma antagonista) Ciro Campilongo. Quest’ultimo, forte sostenitore di Vincenzo Cristofaro (assessore uscente al turismo) e candidato a sindaco, potrebbe decidere di ritornare con Granata ma solo a forti condizioni da lui stesso dettate, e non è detto che non decida di mollare Cristofaro. L’unico argomento (forse) affrontato nel corso dell’incontro conviviale di mercoledì sera in un ristorante a Grisolia. Il gruppo che fa capo a Campilongo vuole garanzie sul vicesindacato e un posto in giunta. Tutti argomenti da decidere in base al numero dei consensi che ogni candidato riuscirà a portare: questa è la tesi che Granata che ha sempre portato avanti, sin dalla sua prima elezione. Non è tutto rose e fiori per il sindaco uscente: in queste ore è alle prese con alcune grane dettate dall’adesione alla lista di Carlo Cesareo e Filippo Grosso La Valle. Intanto il gruppo che fa capo a Vincenzo Cristofaro, candidato a sindaco, sta valutando anche l’ipotesi di un avvicinamento alla lista che fa capo a Riccardo Ugolino. L’ex vicesindaco della giunta D’Aprile potrebbe farsi forte del sostegno del deputato del Pd e segretario regionale Ernesto Magorno per garantire incarichi commissariali nei vari enti subregionali, quali il consorzio di Bonifica, cui ambirebbe Campilongo. Insomma l’ago della bilancia potrebbe essere a questo punto proprio Cristofaro, il quale è a forte rischio proprio di una candidatura. Sul “figliol prodigo” nessun veto da parte degli altri componenti della lista Granata, i quali però a questo punto potrebbero alzare il prezzo. Intanto sull’altro fronte quello che vede Riccardo Ugolino candidato a sindaco, che raccoglie le forze di centrosinistra, spunta la candidatura di Pietro D’Anello, apprezzato commercialista sul cui nome lo stesso Ugolino potrebbe decidere di fare un passo indietro. D’Anello fa capo al gruppo che sostiene Cristofaro: un altro tassello che andrebbe a chiudere il cerchio con una adesione dell’assessore al turismo uscente alla lista di Ugolino.

Insomma giochi ancora aperti e nulla di definito. Sul campo delle liste prende forma quella capitanata da Gilberto Raffo (che sta raccogliendo parecchi consensi) che vede in lista anche l’ex primo cittadino Mauro D’Aprile, un’altra guidata da Vincenzo Carrozzino del gruppo Rinascimento e quella del Movimento 5 stelle, con capolista Salvatore Bellanza. Nel caso di un ricompattamento del centrodestra, con il rientro di Arci e Cristofaro il centrosinistra spera in un altrettanto ricompattamento con le altre forze di ispirazione di sinistra.”

Check Also

Sondaggio Belvedere Marittimo ElezioniBelvedere.it

Sondaggio 1: Chi potrebbe essere il nuovo Sindaco?

A meno di 1 mese dal rinnovo del Consiglio Comunale, entra nel vivo la campagna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *